Le secche di Ugento

Ugento è una splendida cittadina a sei chilometri dal mare nota oltre che per il suo impianto fortemente messapico, per la particolarità della sua costa, disseminata di secche. Le secche di Ugento sono pericolose per la navigazione, su di esse ad esempio naufragò parte della flotta di Pirro, re dell'Epiro, ma sono il vanto della marina per la gioia che suscitano in subacquei e pescatori. Si estendono grosso modo per 6 chilometri, nel tratto di costa che va dalla località I pali a Torre Mozza. Terminano con due scogli denominati "Cavallo" e "Sciumenta" ai quali si aggiunge poco prima il pericoloso scoglio detto "Giurlita".

Particolarissimi i piccoli scogli che affiorano dall'acqua e che i pescatori del luogo chiamano "chiriche" per via del loro aspetto, con bordi ricoperti di alghe e il centro piatto e vuoto, tanto da assomigliare alle chieriche dei monaci.

Appartamenti Torre San Giovanni - Marina di Ugento
Corso Uxentum,
73059 Torre San Giovanni,
Ugento, Lecce - 347 302 4149

Disclaimer

Questo è un sito amatoriale sulle spiagge del Salento, la maggioranza delle foto sono state realizzate da noi, qualcuna invece è stata presa direttamente da internet, inserendo, dove trovati, i riferimenti dell'autore. Se una o più foto sono di vostra proprietà, vi preghiamo di contattarci e provvederemo a inserire i vostri riferimenti o a rimuovere la foto.